Linea M3

La linea M3 collega le periferie est della città con il centro di Roma. Corrisponde all’attuale linea C. Proposta una diramazione a Casal del Marmo.

M3

Il prolungamento fino a piazza Venezia (avviato in extremis prima che la linea fosse sigillata sotto i Fori Imperiali cementando le talpe scavatrici, cosa che avrebbe complicato l’eventuale prosecuzione della tratta) è essenziale come approdo al cuore del centro storico e futuro nodo di scambio. Da qui, la linea punta al cuore dell’ansa barocca con la fermata Navona, più baricentrica rispetto a Chiesa Nuova e arriva a Prati.
Dopo lo scambio con M1 (metro A) a Ottaviano, serve direttamente la città Giudiziaria a Clodio per arrivare poi a Foro Italico e Farnesina e terminare a Giuochi Istmici, punto di scambio con l’anello ferroviario.

Nel sistema Metrovia, la linea M3 è direttamente collegata con M1, M2, M4, M7 e, a Venezia, M9 e M10. Scambia inoltre con la Circle Line MO. La nuova stazione in costruzione al Pigneto, nel sistema Metrovia diventa un nodo di scambio fondamentale per la mobilità romana. Essa deve però correggere alcune carenze progettuali, rispetto a quanto previsto da FS, soprattutto a beneficio delle linee S.
Scambi con le linee suburbane S4 e S10.
Svariate le connessioni anche con la maglia dei Metrotram: T1, T3, T4, T5, T7, T8, T10, T13, T14, T15, T16, TVA e Archeotram.

Per inserire la linea M3 nel sistema Metrovia sono necessarie le opere seguenti:

  • collegamento della fermata Pigneto M3 con M4 (attuale FL1), MO e linee S;
  • ampliamento della stessa fermata fino alla connessione col cavalcavia ferroviario e con le linee M6 e M7;
  • prolungamento della tratta fino a Farnesina e Giuochi Istmici;
  • realizzazione della stazione Clodio con predisposizione per la diramazione ed estensione successiva.

È inoltre necessario adeguare la segnaletica e la comunicazione visiva al nuovo servizio integrato.

Estensione della linea

L’estensione della linea è prevista da Clodio, che deve essere realizzata con predisposizione a binari sovrapposti, verso la Balduina, il Gemelli e Primavalle, per poi dirigersi fino a Torresina e Casal del Marmo, dove si può realizzare un parcheggio di scambio vicino al GRA, andando a servire il quadrante ovest della città.

Estensione M3 Casal del Marmo