Linea T9 Pamphili Vitellia - Grotta Perfetta / Fonte Laurentina

La T9 è una delle due linee di penetrazione a servizio del quadrante sud, con una biforcazione.

Metrotram T9

La linea T9 serve i quartieri compresi tra l’Eur e il parco dell’Appia Antica, collegandoli con il centro e con le linee di Metrovia provenienti da sud.

Partenza ipogea da Villa Pamphili, in via Vitellia. Dopo un primo tratto in sotterranea su via di Donna Olimpia, la linea prosegue fino a piazzale Dunant, incrocia la M4 a Portuense e M10 a piazza Fermi, quindi prosegue su via Enrico Fermi fino al Tevere su cui viene realizzato un nuovo ponte. Attraversata l’area ex Italgas (da riqualificare) s’immette sul ponte Spizzichino e dopo Garbatella (M2) percorre tutta la circonvallazione Ostiense fino all’incrocio con via Cristoforo Colombo, che sovrappassa. Qui la linea si immette nella corsia laterale destra, per poi continuare sul piano stradale fino a piazza dei Navigatori servire l’abitato di Tor Marancia e raggiungere la Laurentina a piazzale Ardigò (M10).
Da questo punto, la T9 si dirama: una corsa prosegue verso sud al capolinea M2 e poi alla Cecchignola per terminare il tragitto al nuovo insediamento di Fonte Laurentina; l’altra segue la direttrice di via del Serafico fino a via di Grotta Perfetta, a favore di un’area abitativa e terziaria finora esclusa dai collegamenti veloci.

Quattro i punti di connessione con la rete Metrovia del tracciato principale: Portuense (M4), Fermi(M10), Garbatella (M2, M9) e Ardigò (M10); cui si aggiunge Laurentina (M2) sulla diramazione sud.
La T9 scambia inoltre con le linee Metrotram T5, T8, T11, T13, T15, T17 e il TramTreno Pomezia Mare che percorrendo la Gronda Sud collega l’EUR con Spinaceto, Pomezia e il litorale fino a Nettuno.

La sua realizzazione comporta alcuni passaggi in elevazione e un breve tratto iniziale interrato.