Val d'Ala - Africano

Val d’Ala – Africano è un nodo di scambio costituito dal rispristino di Val d’Ala, collegata alla nuova fermata Africano. Connessione anche con M8-M10

Importante nodo di scambio che collega la MO con la M4 e con la tratta in comune tra M10 e la diramazione di M8 verso est.

Il progetto prevede il ripristino della fermata Val d’Ala sulla ferrovia circolare MO. La fermata era attiva tra il 2009 e il 2014 e fu poi dismessa per carenza di utenti. Così, con un servizio urbano efficiente e connesso la fermata Val d’Ala torna a nuova vita, con il notevole vantaggio di estendere la rete del ferro al quartiere delle Valli tramite un percorso ciclopedonale che supera la tangenziale est e collega il vicino Parco delle Valli.

Inoltre, sulla M4, al di là dell’Aniene, viene realizzata la nuova fermata Africano, a servizio dell’omonimo quartiere. E la fermata ipogea di M8-M10. Le tre fermate sono ricucite da un ponte ciclopedonale che sormonta l’Aniene e costituiscono un importante nodo di scambio e di collegamento veloce per i due agglomerati della città.

Per realizzare il nodo le opere necessarie sono:

  • percorso e ponte ciclopedonale di collegamento tra Val d’Ala e Africano;
  • banchina, pensilina e allestimenti nuova fermata;
  • realizzazione di tunnel di collegamento tra MO e M8-M10.