Mezzocammino

La fermata Mezzocammino va a completare le infrastrutture del quartiere, già dotato di parcheggio.

E’ necessaria per rendere accessibile il servizio Metrovia ai vari comprensori del quartiere di Mezzocammino nonché (grazie alla presenza del parcheggio di scambio) ad un raggio insediativo ben più ampio. Da non trascurare anche la vicinanza al Grande Raccordo Anulare.

La fermata può essere collocata su via di Trafusa, all’altezza del parcheggio esistente. Il parcheggio è in effetti già stato realizzato in previsione di una futura fermata, assieme alla pista ciclabile.
Inoltre la stazione è realizzata con i binari di precedenza, per consentire il passaggio del treno veloce Roma Lido senza effettuare la sosta.

L’accesso ai binari dalla strada è agevole: basta realizzare un sottopasso pedonale o un collegamento aereo. Le banchine possono essere predisposte senza problemi a fianco dei binari.

Per realizzare la fermata Mezzocammino sono necessarie le opere seguenti:

  • una pensilina
  • un sottopasso o un collegamento aereo
  • due ingressi.