Leonardo Express

Metrovia e Leonardo Express

Ecco come cambia il Leonardo Express all’interno del sistema Metrovia.

Il servizio del Leonardo Express è la corsa veloce che dal centro di Roma conduce all’aeroporto di Fiumicino. Nel sistema Metrovia il treno odierno (che parte da Termini e si dirige alla meta senza fermate), aumenta le proprie potenzialità con un nuovo percorso, servendo sia la stazione Termini che Tiburtina, ampliando così il proprio bacino d’utenza. Doppie diventano anche le fermate all’aeroporto di Fiumicino, se ne sarà realizzato l’ampliamento.

Il tempo di percorrenza è leggermente più lungo, ma il servizio può aumentare la frequenza a 5 treni l’ora ed è notevolmente più efficace, perché attrae viaggiatori non più da una, ma da due stazioni principali e soprattutto copre interamente tutto il flusso proveniente dall’Alta Velocità.

Il tracciato parte sempre da Termini, ma invece di dirigersi verso sud, compie il giro opposto, in direzione nord. Si ferma a Tiburtina, e poi si immette sull’arco nord dell’anello ferroviario. Quindi attraversa tutto il suo percorso fino a Balduina-Pineto, senza fare soste e da qui prende il bivio per Fiumicino, andando a servire prima la nuova aerostazione nord, prevista nei prossimi anni e poi, con un tratto in sotterranea scavato sotto le piste dell’aeroporto, l’attuale aerostazione di Fiumicino Aeroporto.

I treni e la frequenza del servizio restano quelli previsti dalle Ferrovie dello Stato, con possibilità di aumentare le corse.