I quaderni di Metrovia

Nascono i Quaderni di Metrovia, complemento più tecnico agli Spiegoni.

Gli Spiegoni sono per tutti, i Quaderni un approfondimento per quasi tutti. Con linguaggio chiaro e tante immagini ci addentriamo nelle analisi e nelle soluzioni, per poter parlare anche agli addetti ai lavori.

Coi Quaderni vi togliete qualche curiosità, entrate nel merito, vi fate un’idea.

TERMINI-TOR VERGATA: DA PROBLEMA A TRANVIA UTILE

Il quarto Quaderno pubblicato da Metrovia in collaborazione con Roma Ricerca Roma è sulla tranvia Termini-Tor Vergata (TTV).
Proponiamo una serie di correttivi sostanziali al progetto previsto, che pone molteplici problemi irrisolti, nocivi per il sistema della mobilità: realizzata secondo il vecchio tracciato, proseguita nel solco di Metro C e diretta a Tor Vergata, dove il PUMS già prevede sevizi più  veloci. Perché diventi un’opera utile, bisogna cambiare impostazione.

TAVOLO CONSULTAZIONE TVA: OSSERVAZIONI E PROPOSTE DI METROVIA

Il contributo che Metrovia ha offerto e inviato al Tavolo di consultazione della tranvia TVA. Si tratta di rielaborazioni più puntuali del Quaderno, che tengono anche conto di confronti emersi nel dibattito con gli stakeholders, ricomposte secondo l’ordine tematico delle quattro sedute previste. Il documento è unico, ma costituito da quattro sezioni: una di inquadramento generale e tre relative alle diverse tratte della linea.

TVA: IL TRAM COME SERVE A ROMA

Il terzo Quaderno pubblicato da Metrovia è sul tram TVA. Proponiamo una serie di correttivi essenziali in vista del progetto definitivo, improntati ad una concezione moderna, “alla francese”, di questa linea tranviaria. Ad oggi pensata ancora in sede promiscua e con svariate carenze.

IL NODO DEL PIGNETO

Il secondo Quaderno pubblicato da Metrovia è sul nodo del Pigneto, altro elemento cruciale della mobilità, su cui riteniamo occorra una pronta riflessione. Potenzialmente il terzo nodo metroferroviario di Roma per importanza, rischia di essere realizzato dimezzato. Per molti aspetti direttamente legato al tema di Porta Maggiore e al TramG, ma anche alla Chiusura dell’Anello ferroviario.

IL NODO DI PORTA MAGGIORE

Il primo tema affrontato è anche un nostro cavallo di battaglia: il nodo di Porta Maggiore. Urgente, perché legato alla progettazione definitiva del tram G, anche alla luce dei rilievi della Soprintendenza. Un tema chiave che può rivoluzionare il sistema tranviario della nostra città e portarlo agli standard che, da cittadini europei, chiediamo da tempo.