Le estensioni della rete Metrovia

Le estensioni sono opere aggiuntive che, pur derogando dalla filosofia del riuso che caratterizza l’impianto di Metrovia, ne mantengono però le finalità: avvicinare il conseguimento di un obiettivo, in un rapporto costi-benefici di tutto vantaggio. L’obiettivo è quello di connettere Roma attraverso una fitta rete di trasporti su ferro. E di ridurre, nel tempo, il peso del trasporto provato su gomma nella Capitale.

Accanto ai prolungamenti delle linee ipogee esistenti (M1, M2 e M3), il progetto propone due soluzioni assai interessanti che concorrono a rendere più efficiente l’intero sistema: l’estensione Piramide-Flaminio della M9 e lo sdoppiamento della M8 verso nordest, sul primo tratto previsto di metro D.

Metrovia Linea M1
Metrovia Linea M2
Metrovia Linea M3
Metrovia Linea M9